Verifica dei consumi

La verifica di lettura sull’utenza è disposta, talvolta, direttamente dalla Società quando, nella fase di elaborazione delle fatture, si riscontrano consumi “anomali”.

Il controllo è opportuno poiché le cause di consumi elevati possono essere diverse: perdite all’impianto, cattivo funzionamento del contatore, errore di lettura, ecc.

Dal controllo della bolletta il cliente stesso può rinvenire consumi “anomali” cioè non rispondenti ai suoi consumi abituali.

Il cliente può rivolgersi all’Ufficio Clienti per l’attivazione della procedura di controllo lettura.

a) Dati da comunicare:

  1. Codice Servizio
  2. Intestatario della fornitura, indirizzo completo della fornitura
  3. Recapito telefonico

b) Costi da sostenere:

Il costo di questa operazione è di € 9,81.

L’importo sarà integralmente rimborsato se, eseguita la verifica, l’errore è imputabile alla Società.