Allacciamento

L’allacciamento viene chiesto quando si vuole avere la fornitura dell’acqua al proprio impianto interno. La richiesta può essere presentata direttamente ai nostri Uffici oppure a mezzo lettera trasmessa per posta o per fax.

>> Scarica il Modulo Richiesta di Preventivo

Nella lettera firmata è necessario indicare chiaramente l’indirizzo del luogo presso il quale si desidera fruire della fornitura.

a) Dati da comunicare

  1. Luogo, indirizzo, presso il quale si richiede il nuovo impianto
  2. Indirizzo e recapito di telefonia fissa del cliente
  3. Codice Servizio (Numero di Utenze) da attivare sull’impianto

b) Documenti da presentare:
Copia della concessione edilizia o dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà indicante gli estremi della concessione edilizia.

c) Costi da sostenere:
Saranno preventivati a norma di Regolamento di utenza e trasmessi al richiedente per gli adempimenti conseguenti.

d) Altri documenti richiesti:
In caso di delega
Delega e copia del documento di riconoscimento del delegante.

>> Scarica il Modulo Delega

Se il richiedente non è proprietario dell’immobile Nulla osta del proprietario e/o del condominio.

Per i condomini
Verbale di nomina o dichiarazione sostitutiva attestante la qualifica dell’amministratore.

Per persone giuridiche, enti, associazioni
Delibera/verbale di nomina o dichiarazione sostitutiva di certificazione,
Presidente/Amministratore/Tesoriere/altro con poteri di rappresentanza legale.

Salerno Sistemi riceve la richiesta e contatta telefonicamente il cliente per concordare il giorno e l’ora dell’eventuale sopralluogo tecnico ove necessario.
L’esecuzione del sopralluogo tecnico avverrà entro 30 giorni dalla richiesta. Il preventivo sarà inviato per posta entro 3 giorni dalla data del sopralluogo e dovrà essere firmato per accettazione, pagato e restituito a Salerno Sistemi.
Al cliente sarà rilasciata o inviata copia quietanzata della relativa fattura.
Salerno Sistemi provvederà ad eseguire l’allacciamento per nuovo impianto dopo la sottoscrizione del contratto e l’attivazione della fornitura che saranno garantiti entro 60 giorni dalla data del riscontro del pagamento del preventivo.
Terminato l’intervento sarà consegnata al cliente una copia del relativo verbale.