Oggi, mercoledì 15 maggio 2019, alle ore 11.30 presso il serbatoio di Via Monticelli, alla presenza del Sindaco di Salerno, arch. Vincenzo Napoli, dell’Assessore alla Pubblica Istruzione dr.ssa Eva Avossa, dell’Assessore all’Ambiente e allo Sport dr. Angelo Caramanno, ha avuto luogo l’evento conclusivo del progetto “A Scuola di futuro – Salerno 2030”. All’iniziativa ha partecipato una rappresentanza delle scuole che durante l’anno scolastico hanno visitato l’impianto.

Il progetto è stato promosso dall’Assessorato all’Istruzione e all’Ambiente del Comune di Salerno e ha visto coinvolte le Scuole Primarie e Secondarie di 1° Grado e le Scuole Secondarie di 2° Grado di Salerno con la finalità di diffondere nel mondo della scuola le conoscenze necessarie per affrontare le problematiche ambientali.

Salerno Sistemi da sempre sensibile ai temi ambientali e di sviluppo sostenibile, è stata ben lieta di collaborare con il Comune di Salerno mettendo a disposizione il proprio impianto e le proprie risorse per far approfondire la conoscenza di un bene così prezioso come l’ Acqua.

Durante le visite, gli studenti hanno potuto vedere il più grande Serbatoio dove l’acqua giunge dalle sorgenti prima di essere immessa nella rete idrica a servizio della città. Nel serbatoio inoltre avviene la disinfezione per difendere l’acqua dai batteri e renderla limpida e pura e pronta per essere bevuta. Hanno potuto vedere come funziona un’autobotte, un autocarro con cisterna che si utilizza per trasportare l’acqua nei quartieri in cui manca. Gli studenti, inoltre, hanno visitato il Magazzino con tutto il materiale e le attrezzature necessarie per riparare eventuali rotture della rete idrica.
Il percorso si è concluso con la visita all’ufficio Cartografia che costituisce un punto di partenza ed allo stesso tempo un traguardo per lo studio e la gestione delle reti idriche.
E’ fondamentale la conoscenza della ubicazione delle reti idriche e delle relative infrastrutture per poter operare al meglio sul sistema idrico nel suo complesso.

Il Presidente di Salerno Sistemi S.p.A., avv. Mariarosaria Altieri, ha dichiarato: “Ogni volta che ospitiamo gruppi di studenti ci rendiamo conto che acquisiscono più consapevolezza e motivazione e che già hanno una sviluppata sensibilità al tema ambientale ed idrico in particolare. Ecco perché con entusiasmo abbiamo collaborato al Progetto “A Scuola di futuro – Salerno 2030”, un’ iniziativa utile per avvicinare i ragazzi ad una delle più importanti tematiche ambientali e veicolare buone pratiche nelle famiglie“.

In occasione delle visite scolastiche, sono stati donati agli studenti un libricino della “Storia dell’Acqua in gocce”, appositamente realizzato, che descrive goccia dopo goccia il viaggio che compie l’acqua per giungere sino al rubinetto delle nostre case, e un opuscolo dei “Supereroi dell’ Acqua” per scoprire insieme il Quartier Generale di Monticelli e i suoi Supereroi che portano l’acqua in tutta la città.

Salerno Sistemi S.p.A.

Ufficio Stampa