Sospensioni per morosità

Si avverte che, in caso di mancato pagamento entro il termine di 60 giorni dalla data di scadenza della bolletta, Salerno Sistemi S.p.A. potrà sospendere il servizio idrico ai sensi degli artt. 1460 c.c. e 1565 c.c., dell’art. 8.4.5 del DPCM del 04/03/1996, della vigente carta dei servizi, nonche’ in virtu’ degli artt. 27, 49 e 53 del vigente Regolamento di Utenza.

In caso di mancato pagamento:

Sollecito: Circa 20 giorni dopo la scadenza della bolletta riceverai un sollecito di pagamento e ti saranno addebitati costi pari a : € 0,60;

Raccomandata A/R: Circa 15 giorni dopo il mancato pagamento di quanto sollecitato riceverai una raccomandata a/r che avrà il valore di messa in mora. In bolletta ti sarà addebitato un importo pari ad € 1,28;

Avviso di taglio: Se anche dopo la scadenza della messa in mora inviata a mezzo raccomandata a/r persiste la morosità, verrà inviata una raccomandata con cui ti comunichiamo la sospensione della fornitura.

Riattivazione della fornitura: Riattivare una fornitura sospesa ha un costo di intervento pari ad € 92,44.